Blog: http://Pachinos.ilcannocchiale.it

La Sicilia Pachino Il Tagliando alla Giunta

pachino. Il sindaco spiega l'azzeramento, ma non convince l'opposizione

Il «tagliando» alla Giunta

quartarone, giannone e bruno
Riunione del civico consesso venerdì sera nella sala di via Rubera. La seduta era stata richiesta dai consiglieri di opposizione che chiedevano spiegazioni, al sindaco Bonaiuto, sull'azzeramento della Giunta dopo l'approvazione delle linee guida del Prg.
Una decisione, quella del primo cittadino, secondo l'opposizione dettata da una crisi politica strisciante e che si sarebbe chiusa solo con una tregua armata. Di contrario avviso il primo cittadino: «Ho ritenuto di azzerare la Giunta - ha affermato - dopo che era stato raggiunto uno dei punti più qualificanti del mio programma amministrativo per cui era necessario tracciare, insieme alle forze politiche che supportano l'amministrazione, un bilancio delle cose fatte e delle cose da fare. Questa operazione doveva essere fatta senza che nessuno si ponesse da posizioni di forza, poiché gli equilibri sia delle cose positive che di quelle negative, si verificano a bocce ferme. Fatto questo, e verificato che la compagine, così come era composta, poteva affrontare nuove sfide, gli assessori sono stati rimessi nelle loro precedenti posizioni. Del resto, ha concluso Bonaiuto, nelle automobili i tagliandi si fanno non quando i motori sono guasti, ma quando funzionano ed hanno fatto un certo numero di chilometri e ne dovranno percorrere altrettanti».
Ma le spiegazioni di Bonaiuto non sono bastate alla minoranza che con il consigliere Buggea ha attaccato a testa bassa il sistema politico parlando di sprecopoli con riferimento alla nomina del capo di gabinetto, e di parentopoli, accuse rintuzzate dal primo cittadino che ha dichiarato di non avere nessun parente all'interno della macchina amministrativa comunale. Il civico consesso ha poi approvato delle modifiche al piano casa approvato qualche tempo fa dal consesso pachinese e che necessitava di un chiarimento interpretativo onde evitare equivoci da parte dei professionisti dell'edilizia pachinese, ed ha preso atto della cessione di alcune particelle di territorio da parte della casa municipale, per la costruzione del nuovo commissariato di pubblica sicurezza.
Salvatore Marziano


20/03/2011

Pubblicato il 21/3/2011 alle 1.14 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web