Blog: http://Pachinos.ilcannocchiale.it

Pachino promontorio dal sito i Sapori di Pachino Carmelo Giannone, scrittore

Carmelo GiannonePDFStampaE-mail

Carmelo Giannone è nato a Pachino nel 1952.
Vive a Ragusa dal 1996. Svolge la professione di informatore medico scientifico per la PROGE FARM s.r.l. di Novara. Dal 1976 al 1988 ha collaborato con l'emittente privata Radio Audizioni Sicilia Sud come speaker e giornalista. Dal 1989 al 1994 è stato corrispondente del quotidiano La Gazzetta del Sud e dal 1990 al 2000 ha ricoperto il ruolo di giornalista nella emittente privata TELE RAS.

 

Bibliografia

Latru ri tumazzu

Nell'incantevole scenario delle nostre spiagge, all'ombra della famosa residenza del famigerato commissario Montalbano si svolge, tra sollazzi e situazioni a dir poco incresciose, una trama mozzafiato con esito finale, come canonicamente avviene in un simile genere, im-pre-ve-di-bi-le. 

 

 

 

 


Ch'an Rak Khun - Ti amo

E' un romanzo che presenta una storia ambientata all'epoca dello Tsunami del 26 dicembre 2004 con riferimento all'isola Thailandese di Phuket.
Tra scenari di distruzione e disperazione il protagonista sente crescere in se un sentimento più forte e vero della vita e del valore dell'amicizia e della fratellanza fino al colpo di scena finale che tutto spiega e racchiude.

 

 


 
Ti prego, fammi coraggio

Viaggio nell'universo della terza età.
Quello che si fa per gli anziani non è mai sufficiente la semplice solidarietà è inadeguata, l'assistenza materiale ed il sostegno morale forse non bastano.

 

 

 


Nnautru ccì nnè !!

Storie vere, aneddoti, esperienze di un informatore medico-scientifico del farmaco.
......Con tratti essenziali e fluidi, ma realistici, ci mostra il lato più umano di quelle persone da noi medici chiamati collaboratori scientifici, volgarmente denominati commessi dai nostri bravi pazienti.....

 

 

 


BBummi su...nun ti scantari

Vicende e tradizioni popolari del mio paese di origine. 
Il libro si inquadra in quel processo di recupero e valorizzazione delle tradizioni popolari, che è stato messo in atto da poeti e scrittori locali, al fine di salvaguardare dalla furia devastatrice del tempo quelle ricchezze e risorse che fanno parte integrante della nostra cultura e della nostra civiltà.

 

 


 

Innocenti evasioni

Diario intimistico sull'amicizia.
"Gli amici della compagnia TDC ecco come eravamo etichettati da quanti amavano circondarsi della nostra compagnia. Amici. Ed è stato proprio questo sentimento, l'amicizia, a fare di noi un gruppo unico, straordinario ed irripetibile. Vivevamo gli uni per gli altri dividendo quello che la vita ci offriva in quel periodo."



Fonte: http://www.saporidipachino.it/index.php?option=com_content&view=article&id=65:carmelo-giannone&catid=54:letteratura&Itemid=40

Pubblicato il 3/2/2011 alle 23.44 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web