Blog: http://Pachinos.ilcannocchiale.it

Pachino Promontorio La Sicilia Rosolini Comuni,Ap e Regione uniti per bonificare Bommiscuro

Comuni, Ap e Regione uniti
per bonificare Bommiscuro

la zona della discarica di bommiscuro
Regione, Provincia, Comuni: tutti uniti nella lotta per la bonifica della discarica di Bommiscuro. Questo l'esito del vertice svoltosi ieri mattina a Siracusa, convocato dal presidente Nicola Bono, a cui erano presenti anche i sindaci dei Comuni di Noto e Rosolini, Corrado Valvo e Nino Savarino, all'assessore provinciale all'Ambiente Enzo Reale, tecnici della provincia, della regione e dell'Arpa. Al centro della discussione la situazione normativa della discarica, su cui si è creata un po' di confusione in seguito a delle variazioni legislative. Per chiarire meglio quali interventi siano necessari, si è deliberato di procedere a nuovi campionamenti che saranno effettuati entro pochi giorni. I nuovi rilievi serviranno a determinare se esiste ad oggi ancora contaminazione delle falde acquifere o se il processo di inquinamento è oramai stato arginato. Nel primo caso occorrerà procedere alla bonifica del sito, a cui dovrebbe provvedere la ditta proprietaria della discarica, a cui è stata inviata regolare diffida per invitarla a procedere. Nel caso invece in cui i rilievi delle acque evidenziassero che l'inquinamento presente è frutto di anni precedenti e che ad oggi non ci sono più fenomeni di contaminazione in atto, si dovrebbe procedere al procedimento nella modalità «post mortem», intervenendo, cioè, con altre procedure, come se la discarica appartenesse alla categoria normale. «E' una vicenda assurda - ha commentato il presidente Bono - che viene da lontano e che poteva restare non conclusa se non avessimo messo attorno ad un tavolo tutti i soggetti amministrativi e tecnici competenti. Ci auguriamo adesso che le procedure individuate, che porteranno certamente alla soluzione, potranno essere celeri per risolvere finalmente una impasse ambientale che tante preoccupazione ha destato per la salute pubblica».
Santina Giannone

Pubblicato il 26/11/2010 alle 16.15 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web