Pachino,Portopalo,Marzamemi...promontorio,noto,avola,siracusa,rosolini,ispica,pozzallo,siracusa,ragusa, Pachinos | Pachino Promontorio,pachino,portopalo,marzamemi | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

Internet-giornale, Pachino, Promontorio, Pachino, Portopalo, Marzamemi,Pachum.Pachynus
30 aprile 2007
Video Google You Tube I monaci templari la storia



permalink | inviato da il 30/4/2007 alle 23:16 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
30 aprile 2007
Video Google You Tube I soliti ignoti



permalink | inviato da il 30/4/2007 alle 23:2 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
30 aprile 2007
Video Google You Tuube Centenario del cinema con Vittorio Gasman Presidenza del consiglio dei Ministri



permalink | inviato da il 30/4/2007 alle 22:57 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
30 aprile 2007
Video Google You Tube Pink Floyd - Empty Spaces and Young Lust Marroned


vedo delle imagini un pò osè.... non era nelle mie intenzioni.....
poi dipende dai punti di vista vasta...hahahhahahahahahha



permalink | inviato da il 30/4/2007 alle 22:20 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
30 aprile 2007
Video Google You Tube Strage di Portella delle Ginestre Una ballata di Franco Trincale testimonianze...





permalink | inviato da il 30/4/2007 alle 20:50 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
30 aprile 2007
I Maggio 1947 La strage di portella delle Ginestre : l'infanzia delle trame Dal sito Misteri d'Italia

http://www.misteriditalia.it/giuliano/strage-portella/




La vecchia credeva che fossero mortaretti e cominciò a battere le mani festosa. Rideva. Per una frazione di secondo continuò a ridere, allegra, dentro di sé, ma il suo sorriso si era già rattrappito in un ghigno di terrore. Un mulo cadde con il ventre all'aria. A una bambina, all’improvviso, la piccola mascella si arrossò di sangue. La polvere si levava a spruzzi come se il vento avesse preso a danzare. C'era gente che cadeva, in silenzio, e non si alzava più. Altri scappavano urlando, come impazziti. E scappavano, in preda al terrore, i cavalli, travolgendo uomini, donne, bambini. Poi si udì qualcosa che fischiava contro i massi. Qualcosa che strideva e fischiava. E ancora quel rumore di mortaretti. Un bambino cadde colpito alla spalla. Una donna, con il petto squarciato, era finita esanime sulla carcassa della sua cavalla sventrata. Il corpo di un uomo, dalla testa maciullata cadde al suolo con il rumore di un sacco pieno di stracci. E poi quell'odore di polvere da sparo.
La carneficina durò in tutto un paio di minuti. Alla fine la mitragliatrice tacque e un silenzio carico di paura piombò sulla piccola vallata. In lontananza il fiume Jato riprese a far udire il suo suono liquido e leggero. E le due alture gialle di ginestre, la Pizzuta e la Cumeta, apparvero tra la polvere come angeli custodi silenti e smarriti.
Era il l° maggio 1947 e a Portella della Ginestra si era appena compiuta la prima strage dell'Italia repubblicana.


Era il l° maggio 1947 e a Portella della Ginestra si era appena compiuta la prima strage dell'Italia repubblicana.


I PERCHE’ DELLA STRAGE

LE VITTIME DELLA STRAGE

UNA STRAGE ANNUNCIATA
il rapporto della Questura di Palermo

L'OMBRA AMERICANA





permalink | inviato da il 30/4/2007 alle 20:44 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
30 aprile 2007
Pachino Promontorio Azienda Agricola enologica Baroni di San Lorenzo





vigneti appartenenti alla nostra azienda ricadono nel comprensorio D.O.C Eloro nel comune di Noto.

L’Eloro Doc prende il nome dalla cittadina di Eloro, in provincia di Siracusa, uno degli spunti panoramici più belli dell'intero litorale del Golfo di Noto, nonché sito archeologico di rilievo per le importanti testimonianze della civiltà greca. Il nero d'Avola diventato il vitigno simbolo della rinascita, in senso qualitativo, della viticultura

siciliana ha avuto origine proprio in questa zona.

L'interazione fra il microclima, l'aria
salmastra e il terreno conferiscono alle uve di nero d'Avola prodotte in questa parte della Sicilia sud orientale caratteristiche organolettiche particolari che le rendono diverse dalle uve dello staesso vitigno prodotte in altre zone della Sicilia.




permalink | inviato da il 30/4/2007 alle 17:22 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
30 aprile 2007
Google book Pachino Promontorio La circolazione della moneta ateniense gli otto esamplari dei ripostigli di Pachino

La circolazione della moneta ateniese in Sicilia e in Magna Grecia: atti del I convegno del ... - Pagina 18
di Centro internazionale di studi numismatici, Istituto italiano di numismatica - 1969 - 238 pagine
Restano 8 esemplari suddivisi tra i ripostigli di Pachino ( 1 tetr.)M, Scoglitti (1
tetr.)31, Siracusa (4 tetr.)32 e Megara (2 tetr. ...
Visualizzazione frammento -




permalink | inviato da il 30/4/2007 alle 17:11 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
30 aprile 2007
Video Google You Tube Bruce Springsteen Garden Secret



permalink | inviato da il 30/4/2007 alle 15:51 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
30 aprile 2007
Video Google You Tube Fragile Sting



permalink | inviato da il 30/4/2007 alle 15:43 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
30 aprile 2007
La Sicilia Comiso Aeroporto Pio La Torre il primo atterraggio inaugurale a bordo di un Airbus 319 voluto da Pippo Digiacomo Sindaco
http://www.vrsicilia.it/articolo.cfm?id=2227

"Un aeroporto per la pace"

Data storica a Comiso con l'inaugurazione dello scalo intitolato al segretario Pci Pio La Torre, ucciso 25 anni fa. Anche D'Alema a bordo dell'Airbus arrivato da Roma: "Omaggio doveroso al leader del movimento contro i missili nucleari della base Nato"
Aeroporto "Pio La Torre": il primo volo


COMISO (RAGUSA) - È atterrato nell'aeroporto di Comiso "Pio la Torre" l' Airbus 319 proveniente da Roma con il ministro degli Esteri Massimo D'Alema, il ministro dei Trasporti Alessandro Bianchi, il viceministro Sergio D'Antoni e il presidente dell'Enac Vito Riggio. È il primo volo che atterra a Comiso per una cerimonia voluta dal sindaco Pippo Digiacomo per commemorare il 25/simo anniversario dell' omicidio a Palermo del segretario regionale del Pci, Pio La Torre, cui l'aeroporto è intitolato, che si era battuto contro l' installazione dei missili a testata nucleare Cruise nella cittadina. L'aeroporto sarà completato entro l'anno.

"Il senso di questa giornata è l'intitolazione dell'aeroporto a Pio La Torre nel 25/mo anniversario del suo assassinio". Lo ha affermato il vicepremier e ministro degli Esteri Massimo D'Alema appena atterrato allo scalo di Comiso, dopo un volo inaugurale della pista. Parlando dell'aeroporto, che sarà inaugurato tra la fine del 2007 e l'inizio del 2008, D'Alema ha detto che è "un risultato importante e sarà uno strumento decisivo per l'ulteriore crescita di un area determinante per il nostro Mezzogiorno. D'Alema si è "congratulato con gli amministratori locali che - ha aggiunto - hanno saputo trasformare questo strumento dalla guerra fredda in uno strumento utile per quest'area che ha potenzialità di sviluppo straordinarie".

L'inaugurazione della pista dell'aeroporto di Comiso è "un risultato importante per la Sicilia" che sarà "uno stimolo ulteriore per la crescita dell'isola". Lo ha affermato il vicepremier Francesco Rutelli in un messaggio inviato alla cerimonia di intitolazione dello scalo a Pio La Torre. Secondo il vicepremier l'aeroporto di Comiso "è in una posizione strategica perchè al centro del Mediterraneo e creerà flussi turistici e commerciali importanti per la Sicilia". Il vicepremier ha espresso la propria soddisfazione per l'intitolazione dello scalo a Pio La Torre.


30/04/2007




permalink | inviato da il 30/4/2007 alle 13:19 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
30 aprile 2007
Video Google You Tube So long Marianne Leonard Cohen



permalink | inviato da il 30/4/2007 alle 13:9 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
marzo   <<  1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10  >>   maggio